La Nuova Sardegna

I cani sardi invadono Scano Montiferro

Pastore fonnese, dogo, levriero e volpino: a confronto esemplari provenienti da tutta l’isola. «Non bellissimi, ma utili»

di Francesco G. Pinna

SCANO MONTIFERRO. Se fosse stato uno dei tanti concorsi cinofili che ogni anno si tengono anche in Sardegna, il titolo di The Best in Show della Mostra dei cani sardi che si è svolta ieri a Scano Montiferro sarebbe andato probabilmente a Briciola, l’unico volpino sardo presente. Ma quello organizzato dalla poco più che neonata Associazione Cani Sardi non è un concorso. Non ci sono giudici, non ci sono prove da superare, e nello straordinario scenario naturale delle sorgenti di Sant’Antioco non si sono visti neanche acconciatori per cani, come in qualsiasi altra gara. Sighi a ligi – Continua a leggere

 

Càstia is fotografias – Guarda le fotografie

Annunci